Isabella e Andrea
14 Aprile 2020

Il matrimonio greenery di una giovane coppia in un borgo incantato, situato in una fiabesca valle in Toscana.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.26-2

Cristiana e Alessio sono due ragazzi frizzanti, moderni ma anche molto romantici. Vista la loro personalità, non c’era niente di più appropriato di un matrimonio che avesse una palette di verdi brillanti che sono stati risaltati dall’ulteriore scelta di fiori bianchi. Un matrimonio in perfetto stile greenery ma allo stesso tempo raffinato. Ogni dettaglio e momento è stato reso eterno grazie alla foto di Linda Nari.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.06.39-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.06.38-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.06.38
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.06.39-3

L’idea di partenza era di un evento che fosse valorizzato in ogni suo dettaglio e contemporaneamente informale. Proprio per questo motivo la sposa ha optato per un look quasi bohemian scegliendo un abito in pizzo e tulle con una sensuale scollatura sulla schiena abbronzata. I capelli sono stati raccolti in una treccia morbida e soffice arricchita da decorazioni floreali. In perfetta sintonia con il mood scelto, anche il make up naturale ma con un tocco deciso sulle labbra. Impeccabile e coerente con la figura della sposa, il look scelto da Alessio caratterizzato da uno smoking blu notte valorizzato dal gilet.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.10
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.09
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.14-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.12
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.11-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.11
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.12-2

La cerimonia

La scelta della Chiesa non poteva non ricadere sulla Madonna di Ripaia, un’incantevole struttura in stile rustico situata sulla cima di un paesino chiamato Treggiaia. Cristiana mi ha raccontato che fin dal primo giorno in cui da bambina la vide, se ne innamorò perdutamente e nacque in lei il sogno di poter celebrare lì il suo matrimonio e cosi è stato! Per gli allestimenti floreali, realizzati da Elena Mainoldi Floral designer, abbiamo pensato di risaltare la bellezza della Chiesa decorando l’altare e legando dei mazzolini alle panche. Altro dettaglio fortemente greenery, i sacchettini all’esterno della Chiesa con dentro il riso da lanciare agli sposi contenevano anche foglie di ulivo.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.57
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.54
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.55
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.56-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.07.56
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.26-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.26
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.53
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.29-2

La scelta della location ed il ricevimento

Gli sposi come ambientazione delle loro nozze hanno scelto un delizioso borgo nascosto tra le colline Pisane di nome Valle di Badia. Si tratta di una location che vanta di un ricco parco con differenti qualità di fiori e scorci incantati. Gli ospiti appena arrivati sono stati accolti da bevande fresche e ricchi buffet preparatati dal catering Aurora e predisposti sotto un loggiato ombreggiato arricchito di elementi rustici del passato. L’atmosfera era rilassata con ottima musica di sottofondo e gli ospiti, gustando deliziose leccornie, hanno potuto passeggiare attorno alla grande piscina, ammirando le bellezze naturali circostanti.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.54
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.18
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.19
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.25
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.51-3
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.08.52

La cena è stata allestita negli antichi granai, un’incantevole struttura total white con ampie porte finestre apribili che affacciano direttamente sulla piscina. L’elemento chiave per l’allestimento è stato l’ulivo, infatti sono state predisposte anfore di pietra con all’interno tantissimi rami sulle consolle presenti in sala.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.49

Un’idea innovativa e apprezzata dagli sposi è stata quella di creare due centro tavola differenti ma non solo, anche i tavoli sono stati apparecchiati in modo diverso. Abbiamo lasciato tavoli di legno bianchi di pregiata fattezza senza ricoprirli con la tovaglia, lasciando scoperta la loro bellezza e altri ricoperti con una tovaglia di misto lino bianca. Questo scelta stilistica ha dato un tocco davvero originale alla tavola. I centro tavola, invece, si alternavano in coppe di pietra e cassettine di legno dipinte a mano. Ovviamente non potevano mancare le candele che hanno reso l’atmosfera ancora più romantica.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.45
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.46-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.46
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.47-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.47
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.18

Ma i dettagli non sono finiti qua… Il tavolo degli sposi era incantevole, un festone di rami verdi ricopriva la parte esterna del tavolo, candele ai lati e insegne in legno appese sul lato posteriore delle sedie degli sposi.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.49-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.15
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.16

Cristiana e Alessio avevano molto a cuore la necessità di intrattenere e divertire i propri ospiti, così durante la cena ogni invitato ha cantato la canzone che dava il nome al proprio tavolo. Al termine della cena sono state consegnate le stelline, anch’esse personalizzate per l’evento e amici e parenti hanno formato un tunnel di stelle dal quale gli sposi si sono divertiti a passare.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.09.44
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.23-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.22-2

Il taglio della torta e le bomboniere

Gli sposi hanno scelto una torta naked per il loro matrimonio, una delle torte più di tendenza nel mondo dei matrimoni, decorata con tralci d’ulivo e un topper cake di legno personalizzato con le loro iniziali.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.21-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.22-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.55

Per un matrimonio greenery e così ricco di dettagli, la bomboniera non poteva essere che una piccola pianta di ulivo con sopra scritto “L’amore è come una pianta preziosa. Non puoi solo accettare di riceverla e lasciarla appoggiata sulla credenza o fare finta che sopravvivrà da sola. Dovrai continuare ad innaffiarla. Dovrai davvero prendertene cura e nutrirla”.

WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.59
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.11.00-2
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.10.59-4
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.11.00
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.11.01
WhatsApp Image 2020-04-25 at 18.11.01-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *